Il meridiano Cuore – I dodici meridiani


Perché dovrei conoscere il meridiano Cuore?

Perché Cuore ospita lo Shen: la coscienza, l’intelligenza emotiva.

Cuore è la capacità di imparare, la saggezza e la capacità di accettare di far diventare parte di noi quello che è bene per noi.

È integrazione di corpo e spirito, della nostra parte più fisica e di quella spirituale: riceviamo dall’esterno e dal nostro corpo stimoli ed emozioni e li trasformiamo in sentimenti e azioni.

Quando siamo in armonia e integrati con noi stessi, quindi con l’energia Cuore in equilibrio, possiamo anche aprirci agli altri, e infatti Cuore è associato anche alla capacità di espressione e di comunicazione: pensa che si dice che Cuore si esprime sulla lingua, che infatti è quella che ci serve per parlare e farci capire.

Cuore e le emozioni

Cane con la testa fuori dal finestrino: la gioia

Questo cane evidentemente sta vivendo un momento di gioia tranquilla

L’emozione associata all’energia Fuoco, e quindi a Cuore, è la gioia tranquilla.

Se l’energia di Cuore non è in equilibrio possiamo sentirci confusi: non sapere se ridere o se piangere, avere difficoltà ad esprimere i nostri sentimenti, le nostre emozioni ma anche i nostri pareri e i punti di vista. Nell’eccesso opposto possiamo avere la tendenza a soverchiare le altre persone con le nostre parole, a voler essere sempre e per forza al centro dell’attenzione, come se dovessimo emergere ad ogni costo dal gruppo: una fiammata altissima in un fuoco, che rischia di spegnersi in un istante .

Cuore in equilibrio ci dà la capacità di aprirci ed entrare in risonanza con gli altri, una sensazione di gioia tranquilla, di armonia con il tutto, di consapevolezza del nostro corpo e del nostro spirito.
La nostra grande capacità di integrazione: di noi stessi con gli altri, ma anche la capacità di accettare gli altri così come sono, e sentirli un po’ parte di noi.

Come potresti contattare l’energia Cuore?

Ricorda un momento della tua vita in cui ti sei sentito o sentita parte di qualcosa di più grande di te. Magari davanti ad un panorama molto bello, a me per esempio capita spesso quando vado in moto, ma magari a te succede sul tuo posto di lavoro, o insieme ai tuoi amici o alla persona che in questo momento è al tuo fianco.

Un momento in cui sei riuscito o riuscita ad esprimere con tranquillità le sensazioni che provavi, il concetto che avevi in mente.

Un momento in cui il tuo corpo e il tuo spirito sono stati una cosa sola, magari anche durante una meditazione.

La sensazione che senti è l’espressione dell’energia Cuore.

E quindi come nutrirla?

Per nutrirla vivila: ricrea momenti che ti fanno sentire così, circondati di persone che ti fanno sentire bene con te stesso o te stessa.

Quando sei in un bel posto fermati qualche istante e fai qualche respiro contemplando quello che vedi intorno a te. Le foto falle dopo, prima respira e guardati bene intorno immaginando che quello che hai intorno entri a far parte di te, grazie ai tuoi occhi e al tuo respiro, e prova ad allertare anche l’olfatto e il tatto, per assaporare il più possibile questo momento.

(Ora puoi fotografare, tanto quell’aquila in foto sarebbe venuta piccolissima comunque, fidati).

Se vuoi puoi inserire nella tua pratica quotidiana gli esercizi di stretching dei meridiani di Cuore e Intestino Tenue (fuoco primario).

Se vuoi raccontarmi le tue esperienze o anche chiacchierare con me io son qua, puoi usare i commenti o la mail, rispondo sempre, magari non subitissimo ma sempre!


Informazioni su Monja Da Riva

Sono Monja, un'operatrice shiatsu un po' particolare, uso lo shiatsu e tutto quello che ho imparato con più di vent'anni di danza e lavoro personale sulla consapevolezza corporea per ascoltare ed aiutare le altre persone ad ascoltarsi e a prendere coscienza profondamente del loro corpo. Lo faccio di persona, dal vivo, a Cascina (Pisa). Arriverò anche online, ci sto pensando! Nel frattempo se vuoi scrivermi ti leggo molto volentieri!