Stretching dei meridiani – Loggia Fuoco Primario e Secondario


Nello Zen Shiatsu lo stretching dei meridiani della loggia Fuoco Primario e Secondario coinvolge i meridiani di Cuore e Intestino Tenue, Mastro del Cuore e Triplice Focolare

 

Fuoco Primario: Cuore e Intestino Tenue

A terra, con le piante dei piedi che si toccano e le ginocchia leggermente piegate verso l’esterno, trova la distanza tra piedi e inguine in cui stai il più comodo possibile.

Inspira raddrizzando bene la schiena, espira e scendi verso il basso portando le mani ad afferrare i piedi (se riesci, altrimenti fermati prima!). Tieni la schiena il più dritta possibile mentre scendi, cercando di rilassarla.

Stretching dei meridiani - Loggia Fuoco Primario - Posizione gambe e braccia

Stretching dei meridiani – Loggia Fuoco Primario – Posizione gambe e braccia
Foto di Andrea Dell’Amico

Stretching dei meridiani - Loggia Fuoco Primario - Vista laterale

Stretching dei meridiani – Loggia Fuoco Primario – Vista laterale
Foto di Andrea Dell’Amico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La posizione porta allo stretching dei meridiani di Cuore e Intestino Tenue, su gambe, schiena e braccia.

Fai tre respiri profondi in questa posizione, poi sciogli le braccia e ritorna alla posizione iniziale srotolando piano la schiena finché ritorna dritta.

Ripeti l’esercizio due volte.

Fuoco Secondario: Mastro del Cuore e Triplice Focolare

A terra, gambe incrociate, incrocia le braccia appoggiando le mani sulle ginocchia.

Inspira e rilassa la schiena, espira e scendi con la testa e il busto, senza alzare il sedere da terra (gli ischi devono restare bene appoggiati, non devi basculare in avanti).

Stretching dei meridiani - Loggia Fuoco Secondario - Vista Laterale

Stretching dei meridiani – Loggia Fuoco Secondario – Vista Laterale
Foto di Andrea Dell’Amico

Stretching dei meridiani - Loggia Fuoco Secondario - Posizione gambe e braccia

Stretching dei meridiani – Loggia Fuoco Secondario – Posizione gambe e braccia
Foto di Andrea Dell’Amico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La posizione porta allo stretching dei meridiani di Mastro del Cuore e Triplice Focolare, su gambe e braccia.

Fai tre respiri profondi in questa posizione, poi sciogli le braccia e ritorna alla posizione iniziale srotolando piano la schiena finché ritorna dritta.

Ripeti l’esercizio due volte.

Il prossimo esercizio è lo stretching dei meridiani della loggia Terra

 Indice degli esercizi: